Accedi
Commenti

San Carlo, scelto il nuovo direttore

A dirigere la casa anziani di Locarno sarà Stefano Hefti, attuale direttore della Fondazione Hospice Ticino

Stefano Hefti è il nuovo direttore degli Istituti e Servizi sociali di Locarno. Fra i suoi compiti ci sarà anche quello di assicurare la conduzione dell'istituto per anziani San Carlo, dove attualmente vige una direzione ad interim. Lo ha deciso il Municipio di Locarno nella sua ultima seduta, tenusati martedì 13 dicembre. 

Il 41enne, domiciliato a Verscio, è attualmente direttore della Fondazione Hospice Ticino, organizzazione che offre consulenza di cure palliative a persone affette da malattie gravi, evolutive e terminali. Precedentemente, per 7 anni, è stato il responsabile del Centro sclerosi multipla della Svizzera italiana. Ambiti professionali che gli hanno permesso di stabilire un’ampia rete di contatti e la possibilità di poter collaborare attorno a vari progetti.

L’entrata in funzione del neodesignato direttore, scelto dall’Esecutivo fra una trentina di candidati che avevano preso parte al concorso, è prevista entro la prossima primavera.

L'istituto, ricordiamo, era finito al centro della bufera durante le scorse elezioni comunali, quando erano emerse diverse criticità riguardo alla conduzione dell'istituto. Gli audit commissionati a consulenti esterni dell'iQ-center di Lugano avevano evidenziato che il degrado del clima di lavoro era legato anche all'impostazione organizzativa. Da qui la decisione del Municipio di dotare la casa anziani di una nuova figura, quella del direttore appunto (mentre prima c'era una direzione unica per il Dicastero e l'istituto).

 

 




Redazione | 14 dic 2016 10:32

Articoli suggeriti
Il consigliere comunale Aron D'Errico evidenzia "problemi a danno dei dipendenti e degli anziani". Scatta l'interrogazione
La casa per anziani del comune di Locarno avrà presto un direttore. È scaduto ieri il termine per l'inoltro delle candidature
Dura replica del Segretario OCST Sopraceneri Marco Pellegrini alle accuse lanciate dal PS di Locarno riguardo alla vicenda "San Carlo"
Il PPD di Locarno risponde alle invettive del PS: "Legittime le interpellanze sul San Carlo"
Il PLR di Locarno spara contro il capo dicastero dei servizi sociali per la gestione dell'Istituto San Carlo
Il direttore aveva informato sulla situazione di degrado il Municipio, o alcuni suoi membri, già due anni fa
Il Municipio di Locarno fornisce maggiori dettagli sull'audit effettuato presso la casa anziani
Alain Scherrer prende posizione in merito al disagio nella casa anziani e chiede tempo per un controllo a tappeto
Emergono bigliettini minatori, e vicende di nepotismo nelle assunzioni. Intanto Scherrer vuole fare chiarezza
Lo ha prospettato il Municipio. Intanto il consigliere comunale PPD Mauro Cavalli chiede che il Cantone intervenga
Il Municipio di Locarno, dopo aver preso atto di "importanti criticità", tornerà alla formula di un vero direttore
Il Municipio di Locarno ha ricevuto il rapporto, commissionato a consulenti esterni, sul clima di lavoro alla casa anziani
Alla Direzione della casa anziani di Locarno verrà affiancato un team di consulenti. Avviato pure un audit per ristabilire il clima fiducia con il personale
Il PLR interroga il Municipio sul clima di lavoro alla casa per anziani: "Quando torna il direttore Mordasini?"
Il Municipio di Locarno ha sciolto il contratto con la signora Anna Margani, che terminerà il mandato a fine luglio
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'