Accedi
Commenti

Lugano Airport, l'audit lo farà la città

Il Municipio dà mandato al proprio servizio di controllo interno per verificare i disagi segnalati dal personale

Nella sua seduta odierna il Municipio di Lugano – che segue con attenzione e preoccupazione l’evoluzione della situazione fra management e personale di Lugano Airport SA - ha deciso di dare un mandato al proprio servizio di audit interno per un’accurata analisi della gestione delle risorse umane della società. Stando a nostre informazioni, i risultati dell'audit dovrebbero arrivare metà dicembre. 

"Lugano Airport SA (LASA) sta attraversando una fase importante della sua evoluzione, caratterizzata positivamente dalla prima chiusura in attivo del suo risultato dalla costituzione della società e da una significativa crescita dei passeggeri (+20%)" scrive il Municipio in una nota. "Gli sforzi messi in atto per uscire dalle cifre rosse hanno comportato fra l’altro una revisione delle modalità operative e una diversa gestione del personale, con richieste di maggior flessibilità nei turni di lavoro e un nuovo contratto collettivo".

"Il Municipio ha ritenuto" aggiunge l'Esecutivo, "che i disagi segnalati da una parte del personale dell’azienda andassero approfonditi per il bene stesso del futuro dell’aeroporto. Nella seduta del Consiglio di Amministrazione LASA dello scorso 6 ottobre, la Città ha quindi indicato la volontà e la disponibilità del Comune a mettere a disposizione il suo servizio di revisione interna, al fine di procedere a un’analisi accurata delle modalità di gestione del personale ed elaborare un piano di gestione delle risorse umane dell’aeroscalo. In accordo con il CdA di LASA sono quindi stati definiti gli estremi del mandato approvato oggi dal Municipio".

"La Città conferma così" conclude la nota, "la sua volontà di essere parte attiva nella soluzione dei problemi che la realtà complessa dell’aeroporto si trova ad affrontare, persuasa che il rilancio dell’aeroporto debba farsi in due fasi distinte. La prima dovrà consolidare la struttura finanziaria di LASA e si identifica in particolare nell’acquisizione di alcuni terreni e nella possibilità di poter usufruire dei due hangar ubicati nella zona tennis. La seconda fase riguarda la realizzazione della nuova aerostazione e l’entrata nella società di privati. I temi saranno vagliati e approfonditi nell’atteso messaggio municipale, i cui scenari sono attualmente in consultazione interna".

Maggiori dettagli questa sera alle 18.45 su TeleTicino. 

 

 

Redazione | 27 ott 2016 16:32

Articoli suggeriti
Municipio e CdA hanno deciso di affidare l'incarico a un Ente indipendente
Direzione e sindacati hanno affrontato la questione del clima di lavoro. Sozzi: "Chi ha problemi, si faccia avanti"
Il CdA ha incaricato la direzione dell'aeroporto di Lugano-Agno di organizzare un audit "in tempi stretti"
Oggi il Municipio ha discusso del futuro dello scalo, in particolare sulle proposte per rilanciare il dialogo con il personale
Buri e Fumasoli presentano un'interrogazione molto critica sull'operato di direzione e CdA di Lugano Airport
La direzione assicura di avere l'appoggio di CdA e dipendenti: "Informazioni basate su fatti inesistenti"
L'UDC parla di "situazione imbarazzante" e chiede che fine ha fatto il "messaggio fantasma"
Il sindacato chiede l'intervento di Città e Cantone. "La situazione si sta facendo sempre piu insostenibile"
Il PPD esulta "per la ritrovata tranquillità finanziario dello scalo", ma chiede maggiore impegno al Cantone
Il Consiglio d'amministrazione dello scalo luganese risponde alle accuse e conferma Sozzi e Bianchi
Nel mirino dei socialisti, dopo le accuse di mobbing, il direttore Sozzi: "In 3 anni non ha portato risultati"
Durante l'assemblea di oggi Borradori subentrerà a Jelmini: "Ma non voglio propormi con un sun scià mi"
L'ex presidente della commissione del personale chiede di sospendere la direzione dello scalo luganese
Borradori, che tra una settimana entrerà nel CdA dello scalo, sostiene che "certi principi devono valere anche lì"
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'