Accedi
Commenti 5

Lugano: chiude l'ottico Michel

Visto l'affitto troppo elevato, lo storico negozio luganese lascia via Nassa dopo 43 anni di attività

La via Nassa di Lugano perde un altro storico esercizio commerciale. L'ottico Michel è infatti costretto a chiudere dopo 43 anni di attività a causa dell'affitto troppo elevato. La notizia è stata anticipata dalla Rsi.

Il signor Michel ha infatti spiegato che, dopo aver richiesto e tentato di pagare meno d'affitto visto il costo troppo elevato, gli è stato intimato lo sfratto da parte dei propietari. Il negozio chiuderà quindi i battenti il prossimo mese. 

Già diversi commercianti di via Nassa si sono lamentati negli ultimi anni per l'elevato costo degli affitti, e alcuni hanno deciso di lasciare. La situazione, visto anche il calo di turisti, è dunque destinata a far discutere ancora per molto tempo.    

 

Redazione | 6 ott 2016 20:21

Articoli suggeriti
Il noto marchio parigino chiuderà il negozio di via Nassa entro fine estate
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'