Accedi
Commenti 14

A Gudo il meglio della lotta svizzera

A fine giugno si terrà la prima Festa cantonale di lotta svizzera, con 120 atleti. Il padrino è Norman Gobbi

A 45 anni dall'ultimo grande evento organizzato in Ticino (nel 1971 a Sementina), la lotta svizzera si appresta a fare il suo ritorno a Sud delle Alpi.

L'evento, come scrive La Regione, è in programma sabato 25 e domenica 26 giugno al campo sportivo di Gudo, dove 120 atleti si sfideranno nell'ambito della prima "Festa ticinese di lotta svizzera".

Si tratterà quasi esclusivamente di atleti provenienti da Oltralpe, ma ci saranno comunque anche 5 o 6 ticinesi affiliati all'Associazione cantonale di lotta svizzera, che si allenano al Centro sportivo nazionale della gioventù di Tenero.

Padrino della manifestazione sarà il consigliere di Stato Norman Gobbi. Per il pubblico saranno a disposizione circa 1'000 posti a sedere, oltre a una ricca offerta culinaria e numerose attività collaterali, tra cui una suggestiva esibizione del Coro delle Alpi.

Per maggiori informazioni: www.festalottasvizzera.ch

 

Redazione | 13 mag 2016 06:40

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'