Accedi
Commenti 1

L'Alice Allison di Grono potrebbe chiudere

"Il nostro prodotto non è più competitivo". Se la chiusura si concretizzasse, andrebbero persi 30 posti di lavoro

La Alice Allison SA ha annunciato oggi l'apertura di un periodo di consultazione relativamente alla possibile cessazione della produzione presso lo stabilimento di Grono. Questo scenario porterebbe alla chiusura della produzione con il rischio della perdita di una trentina di posti di lavoro.

"Negli ultimi anni il mercato delle capsule compatibili si è sviluppato velocemente", scrive la Alice Allison SA in un comunicato. "A seguito delle richieste dei clienti e a causa dell'innovazione tecnologica degli ultimi anni, il mercato delle capsule prodotte a Grono si è modificato in maniera significativa, rendendo il prodotto non più competitivo, e in parallelo contraendone la domanda."

L'eventuale decisione di cessare l'attività "verrà definitivamente presa con la dovuta considerazione e dopo aver vagliato molteplici opzioni strategiche che verranno valutate durante lo stesso periodo di consultazione" aggiunge la Alice Allison SA.

Redazione | 31 mar 2016 11:37

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'