Accedi
Commenti 1

1'100 firme per la Posta di Vezia

Ottimo riscontro per la petizione lanciata dalla sezione locale del PLR. Lunedì 7 settembre la consegna

Ha raccolto oltre 1'100 firme la petizione lanciata dalla sezione locale del PLR a favore del mantenimento dell'Ufficio postale di Vezia, Comune che conta poco meno di 2'000 abitanti.

Lo comunica oggi la stessa sezione PLR di Vezia, che afferma di non aver voluto stare con le mani in mano e attendere passivamente la chiusura dell’Ufficio postale come prospettato dai vertici della Posta, senza che la popolazione avesse la possibilità di esprimersi in merito. Si è, dunque, attivata e ha deciso di lanciare una petizione a favore del mantenimento dell’Ufficio postale.

Il riscontro è stato ottimo, scrive il PLR in una nota. "Oltre 1'100 persone hanno firmato la petizione a testimonianza dell’importanza del servizio e per mandare un messaggio forte alla dirigenza della Posta: il servizio svolto dall’Ufficio postale è molto apprezzato e indispensabile! Occorre evidenziare che oltre agli abitanti di Vezia anche molte cittadine e cittadini dei Comuni limitrofi hanno sottoscritto e sostenuto questa azione volta ad evitare la chiusura.

Per la Sezione PLR la situazione è chiara: "con questo significativo risultato la Posta non può che giungere alla conclusione che la chiusura non è la soluzione. Insomma, l’Ufficio postale di Vezia deve rimanere aperto!"

La consegna ufficiale delle firme alla Cancelleria comunale di Vezia avrà luogo lunedì 7 settembre alle ore 17:00.

Redazione | 4 set 2015 10:21

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'