Accedi
Commenti 6

Forse già in maggio il GP di Lugano

Per organizzarlo occorrono 10 milioni di euro. Borradori: "Molti sponsor si sono immediatamente fatti avanti"

Dopo le conferme di sabato da parte del Municipio, oggi sulla stampa trapelano nuovi dettagli sul futuro Gran Premio della Svizzera di Formula E, che dovrebbe avere luogo a Lugano a partire dal 2016.

O meglio da maggio 2016, come scrive oggi il Corriere del Ticino, il quale precisa però che per ospitare in riva al Ceresio la gara di velocità occorrerà prima che venga modificata la Legge federale sulla circolazione. Il Municipio di Lugano scriverà presto al Consiglio federale per sollecitare una modifica di legge per la Formula E, come già richiestao da una mozione del vodese Fathi Derder recentemente approvata dalle Camere federali.

Vi è poi l'aspetto finanziario, visto che per portare il Gran Premio a Lugano servono circa 10 milioni di euro all'anno. Ma il sindaco è ottimista. "Molti sponsor, già attivi in Formula E, si sono immediatamente fatti avanti con noi quando hanno saputo che stavamo organizzando un GP della Svizzera" ha affermato Marco Borradori di ritorno dal proficuo viaggio a Londra. "Si tratta di aziende di rilevanza internazionale che hanno legami con il nostro Paese."

Già definito invece il circuito, che gli organizzatori del mondiale di Formula E hanno percorso a piedi in occasione della loro visita in città. La partenza sarà data da viale Cattaneo in direzione del lungolago, dove le auto affronteranno una chicane prima di immettersi si via Magatti, raggiungendo via Pretorio. Poi la pista proseguirà su via Balestra e via Capelli (dove sono previsti i box), per tornare su viale Cattaneo.

Ora verrà presto costituito un comitato operativo, composto da membri della Città di Lugano e da componenti del team Trulli. La speranza, come detto, è di vedere il primo GP di Lugano già nel prossimo mese di maggio.

 

Redazione | 30 giu 2015 06:18

Articoli suggeriti
Siglata oggi a Londra una lettera di intenti - tra la Città e la FIA Formula-E Championship - che lo ufficializza
Il sindaco di Lugano tratta l'organizzazione del Gran Premio della Svizzera di Formula E. "Siamo in pole position"
Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'