Accedi
Commenti 13

Ecoincentivi, ufficiale il referendum

"Abbiamo già le tasse di circolazione più alte della Svizzera": i Giovani PLRT ed i Giovani UDC raccolgono firme

Era nell'aria ma ora è ufficiale. I Giovani PLRT ed i Giovani UDC hanno deciso poco fa di lanciare un referendum contro l'aumento dell'imposta di circolazione approvato martedì scorso dal Gran Consiglio ticinese per favorire la mobilità a basso consumo, ovvero i cosiddetti ecoincentivi.

Un aumento che era stato approvato con un solo voto di scarto, suscitando malumori soprattutto nel Partito liberale radicale.

Il partito maggiore non ha comunque voluto lanciare il referendum: a farlo sono quindi i Giovani PLRT, in questa occasione alleati con i Giovani UDC.

"Abbiamo già le tasse di circolazione più alte della Svizzera" ha affermato a nome dei giovani liberali l'ex presidente Matthias Bizzarro, "noi siamo contrari a nuovi balzelli, e soprattutto se usati per finanziare sussidi a pioggia."

I due movimenti giovanili hanno 45 giorni di tempo per raccogliere le necessarie 7'000 firme.

Redazione | 30 nov 2014 16:46

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'