Accedi
Commenti 38

Robbiani segnalato al Ministero pubblico

Potrebbe avere conseguenze penali il post su Facebook in cui il municipale di Mendrisio paragonava due donne col burqa a dei sacchi dei rifiuti

Un privato cittadino avrebbe segnalato al Ministero pubblico ticinese il granconsigliere e municipale di Mendrisio Massimiliano Robbiani, in quanto a suo parere sussisterebbero gli estremi per aprire un procedimento per discriminazione razziale ai sensi della legge federale. Lo riferisce La Regione, usando il condizionale.

La segnalazione in questione si riferirebbe a un post pubblicato su Facebook da Robbiani. Il leghista paragonava, con tanto di foto, due donne col burqa a dei sacchi dei rifiuti.

Robbiani aveva poi rincarato la dose commentando "Trovate le differenze" e "Ragione in più per non pagare la tassa sul sacco".

In seguito Robbiani si era scusato per la sua pubblicazione ed aveva inoltrato un'interrogazione al Consiglio di Stato per sapere come mai, a sei mesi dall'approvazione popolare del divieto, la Confederazione non si sia ancora espressa sulla costituzionalità dell'iniziativa anti-burqa.

Redazione | 28 mar 2014 07:19

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'