Accedi

Proto esce dal carcere

Il titolare della Proto Consulting di Lugano, arrestato il 14 febbraio scorso, non potrà comunque fare ritorno in Ticino

Il finanziere Alessandro Proto è uscito oggi dal carcere. Proto, titolare della Proto Consulting con sede a Lugano, era stato arrestato il 14 febbraio scorso con le accuse di manipolazione del mercato e ostacolo all'autorità di vigilanza.

Nei suoi confronti il Gip del tribunale di Milano Stefania Donadeo ha disposto gli arresti domiciliari, accogliendo la richiesta della difesa di Proto, rappresentata dall'avvocato Francesco Rubino.

Proto non potrà scontare gli arresti domiciliari in Ticino, dove vive e lavora, ma dovrà restare a Milano, presso l'abitazione di un familiare.
 
Alessandro Proto è accusato di aver divulgato informazioni false al fine di modificare l'andamento di alcuni titoli in borsa. Aveva fatto molto parlare di sè anche per la presunta intermediazione che avrebbe avuto nella compravendita di ville di lusso per le star di Hollywood, tra cui Brad Pitt e Angelina Jolie.
andreast | 5 apr 2013 16:20