Accedi13/24°

Sorengo: riapre il Santabbondio

A gestirlo sarà il calciatore dell'AC Bellinzona Andrea Conti. Specialità romane per clientela medio-alta

Il Santabbondio, noto ristorante di Sorengo, riaprirà. Il titolare Martin Dalsass aveva lasciato il locale per trasferirsi in Engadina. Secondo quanto riferisce il Corriere del Ticino, a ridare lustro al noto locale del Luganese sarà il calciatore dell’AC Bellinzona Andrea Conti. Non sarà solo in quest’impresa. Infatti sarà affiancato dal cognato.

Il nuovo “corso” del locale vedrà al centro la cucina romana, ma non solo. La clientela verso la quale il figlio vuole rivolgersi sarà medio-alta. Andrea Conti è figlio di Bruno Conti, indimenticata bandiera della Roma anni '80 e campione del mondo con la nazionale italiana nel 1982.

L’apertura potrebbe essere prevista per la metà di novembre. Al momento Andrea Conti non potrà dedicarsi interamente alla nuova attività, in quanto fino al mese di giugno è ancora a tutti gli effetti un giocatore dei Granata.
minols | 24 ott 2012 08:17

Articoli suggeriti
Un altro ristorante di alta gastronomia chiude. Martin Dalsass, lo chef con una stella Michelin, andrà in Engadina