Accedi13/24°

Fabio Bonetti: 'No al centro asilanti di Losone'

Il direttore dell'Ente turistico Lago Maggiore propende per la creazione di un museo del territorio nella ex-caserma

Fabio Bonetti

Dopo il Muncipio di Losone anche l'ente turistico Lago Maggiore torna sulle dichiarazioni dei giorni scorsi del ministro Ueli Maurer in merito all'ex caserma di Losone che rientra tra le strutture papabili per un centro asilanti. L'ente esprime la propria preoccupazione e lo fa con due lettere spedite al Consiglio di Stato nonché al dipartimento federale della difesa, schierandosi a sostegno del progetto comunale per riconvertire l'immobile in un museo del territorio.

Sì al museo del territorio, no al centro per ospitare asilanti renitenti. È quanto chiede l'ente turistico Lago Maggiore che ha inviato una lettera sia al Consiglio di Stato ticinese sia al ministro Ueli Maurer. L'ente, dice il direttore Fabio Bonetti ai microfoni di Radio3i, appoggia il progetto comunale di Losone.
minols | 21 set 2012 11:43

Articoli suggeriti
Il Consiglio di Stato ha incontrato il Municipio di Losone: a breve attesa una decisione di principio