Accedi11/23°

Luci rosse: invasione spagnola

Sono moltissime le ragazze che, per colpa della crisi economica, lasciano la Spagna per venire a lavorare da noi

La crisi in Europa e soprattutto quella che sta colpendo la Spagna sta avendo effetti sul mercato del lavoro. Non stiamo parlando di giovani laureati che fuggono dalla penisola Iberica per venire da noi. Anche il mondo della prostituzione sta vivendo sulla sua pelle la crisi.

Una prima conferma ci arriva direttamente dalla zona di Valencia. Viaggiando sulle strade costiere il susseguirsi di "sauna club" con insegne luminose che a volte lasciano poco all'immaginazione è quasi ossessivo. Stesso discorso se si imbocca la statale che collega la città costiera a Madrid.

Un mercato che ha conosciuto momenti d'oro nel boom economico spagnolo nei primi anni del 2000 ma che ora, vista la crisi che sta attanagliando il paese, deve fare i conti con un calo della clientela che porta alla chiusura di molti di questi bordelli.

“Si, molte ragazze se ne stanno andando. Da noi c'é una crisi impressionante e anche questo settore è toccato. Non mi stupisce che molte vadano in Svizzera” ci dice il gestore di alcuni locali di Oropesa e di Peñiscola, due località marittime nella Comunità autonoma valenziana.

Molte arrivano in Ticino, soprattutto a Lugano. Questo ci è stato confermato da un operatore del settore: “In effetti stanno arrivando moltissime spagnole. Non solo ragazze ma anche trans”.

Sembra che queste ragazze e trans siano molto apprezzati dai clienti: “Le ragazze dell’est sono piuttosto fredde, a volte i clienti non le vogliono. Ecco che quindi le preferenze vanno verso chi proviene da paesi dell’Europa Occidentale”.

MM

joe | 17 ago 2012 15:51

Articoli suggeriti
Offerta alle prostitute: appartamento e permesso di lavoro. Al Bibo's e al Belvedere riaccese le luci rosse
Puniti con multe salate, fino a 3.000 euro, i clienti delle prostitute sorpresi in flagrante sulle Ramblas o al Raval
Si tratta di persone che fissano un appuntamento con la ragazza ma con il solo scopo di derubarla