Accedi-1/7°

Mendrisio: tentato stupro

La vittima sarebbe una 26enne. È stata derubata da un uomo fuori dalla stazione che poi ha tentato anche di violentarla

Una donna sarebbe stata aggredita e derubata alla stazione di Mendrisio la sera del 29 luglio. Lo riferisce la RSI. La vittima sarebbe una 26enne svizzero-tedesca appena giunta in treno a Mendrisio. Appena uscita dalla stazione sarebbe stata seguita da un uomo, il quale l’ha strattonata, facendola cadere, ed in seguito le avrebbe sottratto la borsa.

Ma non finisce qui. L’uomo ha avuto un ripensamento ed è tornato dalla donna, cominciando a palpeggiarla e tentando di strapparle i vestiti. Il tentativo però non è riuscito e l’aggressore si è allontanato.

La donna è stata ricoverata all’ospedale Beata Vergine in quanto avrebbe riportato delle escoriazioni. In seguito alla denuncia sono state avviate le verifiche ma che fino ad oggi non hanno portato a nessun fermo.

minols | 9 ago 2012 08:00