Accedi-1/7°

Un altro infortunio nella Maggia: grave una 18enne

La giovane si è infortunata facendo un tuffo da 20 metri. La sua vita non è in pericolo

Giornata pesante per i bagnati nel fiume Maggia. La cronaca non registra solo l'infortunio che ha causato la morte di un 17enne germanico a Brontallo. Verso le 16:20, a Pontebrolla una 18enne cittadina germanica ha effettuato un tuffo da circa 20 metri di altezza nel fiume Maggia.

Causa l'impatto con l'acqua la giovane è rimasta infortunata. Sul posto la REGA e la polizia lacuale che hanno soccorso e trasportato la giovane all'ospedale. A detta dei medici ha riportato ferite gravi ma non tali da metterne in pericolo la vita.
eleonora | 8 ago 2012 22:01