Accedi13/24°
Sfoglia la galleryGuarda il video

Accoltellamento su un TILO

Un giovane 28enne di colore avrebbe accoltellato alla pancia una 18enne tra Rivera e Lugano

Grave episodio di sangue oggi pomeriggio su un treno TILO che circolava tra Rivera e Lugano.

Un 28enne cittadino straniero ha ferito una 18enne anch'essa cittadina straniera entrambi richiedenti l'asilo. Immediato l'intervento di agenti della Polizia ferroviaria che hanno proceduto al fermo dell'uomo. Alla stazione ferroviaria di Lamone-Cadempino sono giunti agenti del Reparto Mobile Sottoceneri ed i soccorritori della Croce Verde di Lugano che, dopo aver prestato le prime cure alla giovane, l'hanno trasportata in ambulanza all'ospedale. A detta dei medici la 18enne ha riportato ferite gravi ma non tali da metterne in pericolo la vita.

La polizia sta verificando cosa sia effettivamente successo e se i due si conoscessero o meno. La polizia deve ancora confermare ufficialmente quanto successo.

Stando a quanto comunicato dalle FFS tutti i passeggeri sono stati fatti scendere a Lamone e il convoglio é stato messo sotto sequestro. Non si sono registrati particolari disagi per gli utenti delle FFS.

Adele | 2 ago 2012 20:33

Articoli suggeriti
La donna avrebbe sposato l'aggressore religiosamente in Etipia. Poi civilmente ne ha sposato un altro che l'ha portata in Italia