Accedi13/24°

Darwin: personale a orario ridotto

La misura toccherà il 30% dei dipendenti. Saranno soppresse anche alcune tratte e si valuta la Lugano-Roma

Darwin Airline si ridimensiona. Almeno per il momento. In un comunicato stampa la compagnia aerea ha infatti ufficializzato quanto si era paventato negli scorsi giorni in merito alle difficoltà che sta incontrando.

Le misure che verranno prese per ottimizzare i costi riguardano anche i personale, oltre che la soppressione di alcune rotte.
Per quel che concerne il personale, a partire dal mese di agosto, per il 30% dei dipendenti entrerà in vigore l’orario ridotto.

Questo significa che rimarranno alle dipendenze della compagnia, pronti a riprendere la loro attività a tempo pieno non appena il periodo di crisi sarà passato. Questo quanto si evince dalla nota stampa.

Le rotte che verranno soppresse sono la Genova-Ginevra e la Ginevra-Lussemburgo. Per quel che concerne la Genova-Zurigo e la Lugano-Roma si stanno effettuando le analisi di redditività, come precisa la Darwin.

Darwin Airline era stata votata come seconda miglior compagnia al mondo secondo un’indagine dell’operatore internet eDreams che ha raccolto le opinioni dei viaggiatori negli ultimi quattro anni.

Maurizio Merlo, CEO della compagnia, afferma: "Questa decisione è stata attentamente ponderata e si rende necessaria per riordinare i costi e per mantenere le misure di produttività, qualità ed efficienza, da sempre punti di eccellenza di Darwin Airline".
 
"Ciò significa -continua Merlo - impegnarsi per garantire la solidità e la continuità di questa compagnia. Il riassetto ci consente di fare ponte su questo periodo di crisi dell’aviazione, per lavorare sul rilancio, nel breve termine e con la massima efficienza, ed il conseguente reintegro a tempo pieno dei lavoratori. Teniamo a sottolineare che questa trasformazione mira a confermare Darwin Airline un vettore aereo partner più efficace, focalizzato ed innovativo per i nostri clienti".

minols | 30 lug 2012 14:24