Accedi-1/7°

Melano: moto a 146 km/h nei 50

È successo sabato pomeriggio alle 13:30. Al centauro è stata ritirata la patente ed è stato denunciato

Un motociclista che ha scambiato la strada per un circuito di motomondiale. Questo quanto successo sabato 28 luglio a Melano, quando la polizia, durante un controllo radar ha intercettato un centauro che sfrecciava a 146 km/h dove il limite è di 50.

Il fatto è avvenuto alle 13:30 e al motociclista, un 40enne residente nel Mendrisiotto, è stata immediatamente ritirata la patente, oltre ad essere denunciato al Pubblico Ministero per infrazione grave alla Legge sulla Circolazione stradale e segnalato all'Ufficio Giuridico della Circolazione.

La Polizia cantonale rinnova l'invito ai motociclisti a rispettare i limiti di velocità, a circolare pure durante il giorno con le luci accese nonché gli automobilisti a prestare particolare attenzione durante le manovre di svolta, valutando correttamente la velocità dei centauri per non tagliargli la strada.
joe | 30 lug 2012 10:51