Accedi17/25°

Canyoning: due incidenti in un'ora

Feriti leggeri ad Iragna e Cresciano. Pomeriggio impegnativo per i soccorritori della REGA e del gruppo soccorso canyoning

Pomeriggio impegnativo per i soccorritori della REGA e del gruppo soccorso canyoning quello di sabato.

Infatti, nel giro di poco più di un’ora, sono dovuti intervenire due volte per la medesima casistica ed in entrambi i casi, fortunamente, il bilancio è stato di ferite apparentemente non particolarmente gravi.

Il primo allarme è giunto attorno alle ore 12:30 e riguardava il ferimento di una persona intenta a scendere un corso d’acqua sopra Iragna. Sul posto, con l’elicottero della REGA, sono stati portati i soccorritori specializzati in questo genere di interventi che hanno prestato le prime cure al ferito per poi recuperarlo e trasportarlo al pronto soccorso per le cure del caso.

Stando alle informazioni in nostro possesso l’uomo avrebbe riportato delle contusioni al bacino. Secondo allarme attorno alle ore 13:20 in un pozzone sopra Cresciano. Anche in questo caso intervento di elicottero e soccorritori sp ecializzati che hanno recuperato il paziente per poi trasportarlo al pronto soccorso. Per lui contusioni ad una caviglia.
joe | 21 lug 2012 17:33