Accedi-1/7°

Risse e feste: la sicurezza è garantita?

Imbarazzante il bilancio dello scontro a Castel San Pietro. “Siamo delusi da questo genere di comportamento", dichiara l'organizzatore

Castel San Pietro, domenica notte. Festa di Cavri.
 
Sono da poco passate le 3 nel capannone delle feste del campo sportivo, quando il clima festoso che da sempre caratterizza questo genere di eventi all’improvviso si spezza. Un diverbio tra alcuni ragazzi e... scatta la rissa. Prima qualche spintone, poi si passa ai fatti con calci e pugni.

Da una parte una dozzina di giovani, dall’altra gli agenti di sicurezza della International Security Service. Deve intervenire il reparto mobile della Polizia Cantonale per sedare gli animi.

Bilancio della rissa: diversi feriti ricoverati all’ospedale Beata Vergine di Mendrisio, tra cui alcuni ragazzi e due agenti della ISS Security con forti contusioni.

“Siamo delusi da questo genere di comportamento, doveva essere solo una festa” sottolinea Massimo Mazzetti, organizzatore dell'evento, “i tempi stanno cambiando, oramai dobbiamo affidarci alle ditte di sicurezza per cercare di evitare questi problemi.”

Fatti del genere fanno tornare d’attualità il tema della sicurezza durante manifestazioni e feste campestri. Quali sono le competenze dei cosiddetti “securini” ? Dove finisce il loro compito e dove inizia quello della Polizia? Ma soprattutto le azioni sono proporzionate? Ne abbiamo parlato con il direttore della ISS Stefano Mella.

“È importante dividere le competenze” dichiara Mella. Poi aggiunge: “Noi controlliamo e monitoriamo la manifestazione o l’evento, se succede qualcosa allertiamo subito le autorità”.

Certe azioni non sono sproporzionate?

“Sono il primo che condanna alcuni gesti, spesso e volentieri si è provocati da certi elementi che pensano di farla franca, così calcano la mano. Sono avvenimenti che toccano tutta la regione. Noi cerchiamo di evitare le provocazioni. Interveniamo fino ad un certo punto. Poi è compito della Polizia intervenire.”

Segui il servizio di Ticinonews alle 18.45 su Teleticino.



christian.fini@teleticino.ch

Adele | 9 lug 2012 17:42