Accedi1/2°

Ticino Turismo dice "ciao" a Gagliardi

Si è tenuta nel pomeriggio presso la Caserma Bedrina di Airolo un’affollata Assemblea ordinaria, l’ultima di Tiziano Gagliardi

Oggi pomeriggio ad Airolo si è svolta l’Assemblea ordinaria di Ticino Turismo presieduta dal Presidente Marco Solari e in presenza della Consigliera di Stato, Laura Sadis, del Presidente del Gran Consiglio, Michele Foletti, nonché di diversi deputati alle Camere Federali e del Gran Consiglio.

A seguito del saluto del sindaco di Airolo, il signor Franco Pedrini, la parola è passata al direttore uscente Tiziano Gagliardi. Nel suo ultimo discorso, Gagliardi ha sottolineato che: "Bisogna guardare al futuro con moderato ottimismo, ma con molto entusiasmo. Gli imprenditori e, non solo ticinesi, credono nelle potenzialità della nostra destinazione turistica e lo stanno dimostrando con investimenti importanti."

Al suo successore Elia Frapolli, Gagliardi ha augurato tanto successo che potrà essere tale esclusivamente se gli operatori saranno disposti ad aiutarlo.
 
L’Assemblea ha quindi accettato il messaggio di “Richiesta di un credito di CHF 370000.- per il completamento del progetto esecutivo” della sede dell’ETT senza voci contrarie e con due astenuti.
 
L’ordine del giorno si è quindi soffermato sul capitolo finanziario. L’amministratore dell’Ente, Alberto Monticelli, ha esposto ai presenti il conto d’esercizio e di bilancio 2011 che si è chiuso con una maggiore uscita di CHF 30'042.79 rispetto alla chiusura a pareggio prevista a preventivo.
 
Al termine del Rapporto dell’Ufficio esterno di revisione dei conti, l’Assemblea ha nominato gli otto membri del Consiglio d’Amministrazione (di competenza dell’Assemblea generale) per il quadriennio 2012-2016. I membri sono: Marco Huber, Marco Berini, Fernando Brunner, Ivan Zorloni, Simone Patelli, Rolando Vonlanthen, Nadia Fontana Lupi, Giorgio Marcionni.
 
Dal primo di agosto, come suddetto, l’Ente turistico sarà guidato da Elia Frapolli.
Adele | 6 lug 2012 20:06