Accedi11/23°
Sfoglia la galleryGuarda il video

Cresciano: incidente di "canyoning"

Una donna stava percorrendo il riale Boggera quando ha avuto l'incidente. Non ha riportato ferite gravi

Avrebbe riportato ferite apparentemente non gravi, la donna soccorsa nel pomeriggio di sabato da un elicottero della REGA nel riale Boggera dove si snoda il percorso “Cresciano Superiore”, molto frequentato dagli amanti del canyoning, ossia la discesa di piccole gole percorse da corsi d'acqua. Lo riferisce Rescue Media.
 
L’esatta dinamica dell’accaduto non è nota ma i sanitari della REGA hanno raggiunto il luogo, calato il medico ed in seguito recuperato mediante argano la sventurata, in seguito elitrasportata al pronto soccorso.
 
Come detto le sue condizioni non sono note ma, stando alle informazioni in nostro possesso, la sua vita non dovrebbe essere in pericolo.
minols | 1 lug 2012 07:50