Accedi0/8°

Un museo dei trasporti a Biasca?

Potrebbe essere questo lo scenario per il dopo Altransit, nel 2016

A Biasca potrebbe sorgere un museo dei trasporti, simile a quello di Lucerna, e di una ferrovia turistica di montagna.

È l'ipotesi che - come scrive oggi il Corriere del Ticino - si sta discutendo per il dopo Alptransit, ossia quando i treni sfioreranno la cittadina della Riviera. Il progetto potrebbe vedere la luce nel 2016.

Al Corriere del Ticino, il direttore dell'Ente turistico locale, Giorgio Campiche, ha confermato che ci sono già stati degli incontri con le FFS.
sacha | 23 giu 2012 10:34

Articoli suggeriti
Alptransit: i lavori procedono. Presto sarà demolito il ponte ferroviario sull’A2 nei pressi dello svincolo autostradale