Accedi13/23°

Nel 2011 in Svizzera 40 annegamenti

Il numero maggiore di annegamenti si è avuto nel canton Zurigo: sono stati undici. In Ticino tre casi

Lo scorso anno in Svizzera 40 persone sono morte annegate: lo indica oggi la Società svizzera di salvataggio (SSS), che richiama al rispetto delle norme basilari prima di fare il bagno.

Delle 40 vittime, 25 erano uomini adulti, undici donne e quattro bambini. Nei laghi sono morte 18 persone, altrettante nei fiumi, tre durante l'immersione di sommozzatori e una in una piscina privata.

Il numero maggiore di annegamenti si è avuto nel canton Zurigo (undici), seguito da Berna (dieci), San Gallo e Ticino (entrambi con tre casi).
joe | 18 giu 2012 17:26