Accedi

Preonzo: il Valegion ha ceduto

Scoscendimenti regolari e di grandi dimensioni fra le 2 e le 5. Guarda il video della frana mentre stava scendendo. Guarda le foto

Come ampiamente previsto, nella notte il Valegion ha ceduto ed è franato a valle. I primi grossi scoscendimenti si sono verificati poco prima delle 2, per poi terminare attorno alle 5.

L’intera frana è stimata tra i 700 e gli 800’000 metri cubi ma se ne sono staccati solo 300'000 senza fare grossi danni secondo Rescue Media. Il dispositivo di sicurezza messo in atto dalle autorità e dalla Polizia ha fatto scattare la chiusura dell’A2 durante le fasi più pericolose, anche se non risulta che detriti siano giunti fino alle carreggiate.

Ora bisognerà valutare gli eventuali danni e pianificare il lo sgombero dei detriti. Ma, dopo anni di preoccupazione, il Valegion ha cessato di fare paura.
joe | 15 mag 2012 11:17