Accedi13/24°

Rubate le bici del VC Mendrisio

I fatti sono successi la notte tra il 4 e il 5 maggio in Italia, durante il Giro del Friuli. Cinque le bici rubate

Brutta disavventura per il Velo Club Mendrisio. In occasione del Giro del Friuli infatti sono state rubate cinque biciclette agli atleti ticinesi impegnati nella competizione riservata agli elite/under 23.

I fatti sono avvenuti a Tarvisio e Camporosso nella notte tra venerdì 4 e sabato 5 maggio. Le biciclette, come ci conferma Alfredo Maranesi presidente del Velo Club Mendrisio, erano custodite nel garage dell’albergo. Il garage era debitamente chiuso a chiave.

I ladri hanno agito in due distinti alberghi e il totale delle biciclette sottratte sarebbe di una trentina di mezzi di diverse squadre. Da considerare che una bicicletta di questo genere è venduta a 7500 franchi, come ci dice Maranesi. Il totale della refurtiva ammonta a 240'000 franchi.

Oltre al danno subito anche disagi per gli atleti, i quali si sono potuti presentare alla partenza della tappa successiva, la Tolmezzo-Tarvisio,  grazie alla solidarietà delle altre squadre che hanno messo a disposizione dei corridori i loro mezzi.

Secondo i Carabinieri il furto sarebbe stato opera di professionisti che hanno agito su commissione. Gli alberghi toccati sono lo Spartiacque di Camporosso, l’albergo che ospitava il Velo Club Mendrisio, e l’hotel Cervo di Tarvisio.


MM



minols | 14 mag 2012 14:38