Accedi13/22°
Sfoglia la gallery

Autobus setacciati sull'autostrada

Imponente operazione delle Guardie di confine e della Polizia all'aerea di servizio di Coldrerio

Davide Bassi, Guardie di confine (2)

Uno stock di medicinali sospetto, in particolar modo sonniferi, è stato scoperto su un autobus diretto a sud. Medicinali che richiedevano una ricetta medica: "né la ricetta né il presunto proprietario erano sull'autobus", spiega a Radio3i il portavoce delle Guardie di confine Davide Bassi.

È il frutto dell'imponente controllo, con tanto di scanner mobile, simile a quello che si trova negli aeroporti, avvenuto ieri sera all’area di servizio di Coldrerio, verso sud.

In campo gli agenti delle Guardie di confine e della Polizia cantonale che hanno provveduto a setacciare, anche con l’ausilio dei cani, diversi pulmann diretti verso l’Italia, oltre che anche veicoli normali.

L’operazione, che era già avvenuta negli scorsi anni, ha lo scopo di verificare, in modo capillare, gli occuopanti ed il contenuto trasporato dai torpedoni.

Un'operazione durata cinque ore e che ha visto coinvolte una ventina di persone tra agenti di Polizia e Guardie di Confine della regione IV.
sacha | 12 mag 2012 10:28