Accedi5/11°
Sfoglia la gallery

Preonzo: notte tranquilla al Valegion

La frana che minaccia la zona di Preonzo è stabile e dovrebbe rimanere tale anche per tutta la giornata

La notte non ha portato novità sulla frana del Valegion che minaccia la zona di Preonzo. Come ci ha confermato Roland David, Caposezione forestale del Canton Ticino, non ci sono stati ulteriori sviluppi e anche la giornata di oggi dovrebbe, condizionale d'obbligo, essere all'insegna della stabilità.

Permangono tuttavia in vigore le misure di sicurezza messe in atto preventivametne dal Muncipio di Preonzo. La strada cantonale rimane sbarrata in entrambe le direzioni e la zona industriale è stata evacuata temporaneamente. Anche le scuole rimarranno chiuse per la giornata di oggi.

La Polizia ha già provveduto a sbarrare gli accessi all’area pericolosa dopo aver verificato che più nessuno vi fosse presente.

Un ulteriore comunicato stampa verrà diramato nel tardo pomeriggio.
minols | 7 mag 2012 09:20

Articoli suggeriti
La frana che minaccia l'abitato e la zona industriale è sotto controllo. Riaperte anche le scuole e le ditte
Roland David del Territorio: "Stamane avanzava di 2 cm all'ora. In serata siamo attorno ai 4". La caduta attesa da un momento all'altro