Accedi16/24°

I "Compro oro" crescono come funghi

Aumentano smisuratamente le attività dei "Compro oro". Un giro di affari con cifre da capogiro, per un mercato in continua crescita

In quanti non hanno mai pensato di vendere collanine, braccialetti, ricordi che pesano in oro regalati dai parenti per compleanni o eventi importanti?! Via i vecchi gioielli per un mucchio di contanti. Così si mette da parte qualche soldo in più per arrivare a fine mese senza l'acqua alla gola, o - per qualcun'altro - per potersi permettere qualche sfizio.

Il mercato dell'oro è in continua crescita. Gli sportelli del "compro oro" sono ormai ovunque e a voler investire non sono solo le giovani ragazze desiderose di spendere i contanti appena intascati in nuovi acquisti...

"Abbiamo clienti di ogni tipo, ma diciamo che le donne fra i 35 e i 50 anni sono quelle che arrivano più frequentemente", racconta al Caffè della domenca Nicola Laurenza, di "Oro in Euro", ultimo negozio che s'è insediato in Ticino, a Massagno. "Quello svizzero è un mercato interessante - aggiunge Laurenza - perché qui c'è la voglia di investire nel bene rifugio per eccellenza, ma anche molto buon gusto e dunque la passione per il bell'oggetto".

Massima discrezione garantita dai commercianti e pagamenti lampo. Cosa che se in passato avveniva solo nelle gioiellerie, adesso si sta diffondendo persino "porta a porta".

Ma purtroppo, come in ogni cosa, quando si parla di denaro non si può non parlare anche di truffe; oltre agli onesti commercianti infatti spesso si ha a che fare con gente senza onore che approfitta della situazione per pagare cifre non del tutto eque; le tabelle invece dovrebbero essere legate alle quotazioni di giornata del Goldfixing, a cui va ad aggiungersi un margine di guadagno, che può variare partendo da due franchi al grammo.

Le associazioni dei consumatori consigliano dunque di farsi fare più di un preventivo, considerando che si tratta di "numeri" che oscillano giornalmente e che non sempre vengono rispettati. Forte crisi o spietata concorrenza?
Adele | 6 mag 2012 10:01