Accedi13/23°
Sfoglia la galleryGuarda il video

Olio nel lago: un altra volta

Ancora chiazze oleose nel Lago Maggiore tra Ascona e Porto Ronco. Era già successo martedì mattina

Nuovo intervento dei pompieri di Locarno al largo delle rive del Lago Maggiore tra Ascona e Porto Ronco, in territorio di Moscia, nel medesimo punto dove già martedì erano intervenuti per un inquinamento da idrocarburi.

Anche questa volta l’allarme è partito da persone che hanno notato una chiazza oleosa sull’acqua. Poco lontano da un cantiere.

Sul posto sono intervenuti sette uomini con tre veicoli ed il natante. Hanno provveduto a posare uno sbarramento di contenimento per poi trattare la sostanza con un’apposita polvere assorbente. Le cause dell’inquinamento, al momento, non sono note.
joe | 26 apr 2012 18:24

Articoli suggeriti
Estesa chiazza oleosa nel Lago Maggiore tra Porto Ronco ed Ascona, vicino ad un cantiere. Inchiesta aperta