Accedi5/11°

Anziani: non aprite quella porta!

In Ticino si aggirano truffatori che si fanno aprire la porta di casa dagli anziani e poi li derubano. Finora nove casi

Ancora truffe ai danni degli anziani. Questa volta nel mirino dei malviventi ci sono i gioielli o gli oggetti di valore che vengono custoditi in casa.

"Gli autori - come si legge nel comunicato di polizia -  un uomo oppure una coppia, agiscono avvicinando la loro vittima nei pressi della sua abitazione e, con la scusa di conoscere un parente, in particolare un figlio, la accompagnano all'interno".

"Una volta nell'abitazione continuano con la loro messinscena guadagnandosi la fiducia della vittima. In seguito affermano di avere con loro dei gioielli che non possono custodire personalmente lasciandoli nelle mani della potenziale vittima. Chiedono di poter vedere dove e come saranno custuditi. In genere questi preziosi vengono riposti dove gli anziani già custodiscono i loro oggetti preziosi. Prima di lasciare l'abitazione, uno degli autori, chiedendo di poter andare alla toilette, raggiunge il luogo dove sono stati riposti i presunti preziosi, appropriandosi di tutto quanto presente. La refurtiva può variare da alcune centinaia a diverse migliaia di franchi. Finora vi sono stati 9 casi in Ticino".

A questo proposito la Polizia Cantonale ricorda che "è molto importante aprire la porta solo alle persone che si vogliono realmente fare entrare in casa. Evitare di far entrare in casa persone che non si conoscono o non gradite. Le capacità persuasive di questi individui sono estremamente pericolose e possono far cadere in errore persone che, anche in questo caso, danno un'eccessiva confidenza al prossimo".

Il comunicato si conclude con un consiglio "avvisate tempestivamente la Polizia cantonale telefonando al numero delle emergenze 112 o 117, oppure alla Centrale Operativa allo 0848 25 55 55 qualora si verificassero situazioni di questo genere per permettere l'identificazione dei malviventi e reagire contro questi fenomeni in maniera adeguata".
joe | 18 apr 2012 13:58