Accedi13/22°
Sfoglia la galleryGuarda il video

Brione: bimba uccisa da un’auto

La bambina, di tre anni, usciva con la mamma da un bagno pubblico ed è stata investita da un'auto nella piazza del paese

A causa delle gravissime ferite riportate è morta in serata all'ospedale San Giovanni di Bellinzona la bambina di 3 anni martedì pomeriggio in piazza municipio a Brione Verzasca. Poco lontano dal parco giochi.

La bambina era appena uscita dal bagno pubblico

L'incidente è avvenuto poco prima delle 17.00. Il conducente - un 45enne della regione - alla guida di una Renault immatricolata in Ticino ha effettuato una manovra di retromarcia per uscire da un posteggio antistante la chiesa senza accorgersi che la piccola si trovava dietro al veicolo e l’ha travolta. La bambina era appena uscita da un bagno pubblico con sua mamma, che nel momento dell'incidente era poco distante.

Le condizioni della piccola sono subito apparse gravissime e sul posto si sono precipitati i sanitari del SALVA e della REGA che hanno continuato le manovre di rianimazione messe in atto dai samaritani intervenuti per primi sul posto. L'elicottero della guardia aerea di salvataggio l'ha trasportata all'ospedale. Ma è stato tutto inutile.

Dinamica: scientifica al lavoro

Tutto è accaduto in un attimo: forse a causa dell'angolo buio del retro dell'auto che ha tradito l'uomo alla guida. Sul posto per effettuare i rilievi sono giunti anche gli agenti del reparto mobile della polizia cantonale e gli specialisti della polizia scientifica. Sono loro che dovranno ricostruire l’esatta dinamica della tragedia.

La famiglia della bimba è conosciuta nella valle
 
Il tragico investimento ha suscitato dolore e profondo cordoglio nella piccola comunità di Brione Verzasca e in tutta la valle, dove sono conosciuti e sono attivi i familiari della bimba, che avrebbe compiuto i 4 anni in ottobre.

Il precedente di Verscio

Questo incidente - nelle sue modalità - ricorda quello accaduto il 5 maggio del 2010 a Verscio e in cui perse la vita un bimbo di quasi 15 mesi, travolto da un’auto durante una manovra di retromarcia sul piazzale nelle vicinanze della Banca Raiffeisen.
joe | 18 apr 2012 20:59

Articoli suggeriti
Non ha dubbi il segretario comunale di Brione Verzasca, Angelo Scalmazzi, commentando l’incidente costato la vita ad una bimba
Rischia il decreto d'accusa per omicidio colposo l'uomo che, lo scorso 17 aprile, travolse la bambina di 3 anni