Accedi11/23°

Chiasso: tre furti in due mesi

Il titolare del negozio Interarchery di Piazza Boffalora, specializzato in archi, frecce, coltelli e altro è "scoraggiato"

Tre furti in due mesi. È questo quanto è successo al negozio Interarchery di Chiasso, specializzato in archi, frecce, coltelli. Secondo quanto riportano CdT e laRegione, da quando il proprietario del negozio, Francesco Paviglianti, ha deciso di trasferire la sua attività da Balerna a Chiasso sono stati appunto tre i furti che ha subito. Il primo l’8 febbraio, il secondo il 28 marzo e l’ultimo il 13 aprile.

“Difficile quantificare i danni. Ma si parla di alcune decine di migliaia di franchi” ha detto Paviglianti al CdT.
Questo ripetersi di furti sta esasperando il titolare del negozio. “Il quartiere di Boffalora merita la stessa attenzione di altri a Chiasso. Non ho però la percezione che sia sufficientemente controllato. Come commercianti, siamo abbandonati a noi stessi per cui tocca a noi cautelarsi. Mi vien voglia di mollare tutto..." 

Paviglianti però vuole precisare che: “Il mio non vuol essere uno sfogo fina a se stesso ma con un fine costruttivo, affinché qualcuno agisca in favore di tutta la cittadinanza”.
minols | 16 apr 2012 09:56

Articoli suggeriti
Tra febbraio e aprile aveva derubato per tre volte il negozio Interarchery di Piazza Boffalora. È un tossicodipendente