Accedi4/10°

Fede: nuovi guai, vecchi guai...

Il pubblico ministero di Milano ha inoltrato un invito a comparire per Emilio Fede nell'ambito dell'inchiesta su Lele Mora

Il pubblico ministero (pm) di Milano ha inoltrato un invito a comparire per Emilio Fede nell'ambito dell'inchiesta che vede il giornalista italiano accusato di concorso in bancarotta assieme a Lele Mora.

Lo stesso Fede aveva chiesto di essere ascoltato dal pm Eugenio Fusco e il magistrato, da quanto si è saputo, lo aveva convocato inizialmente per oggi ma l'interrogatorio è slittato.

Da quanto si è saputo inoltre gli inquirenti vorrebbero chiarire la vicenda dei presunti 2,5 milioni di euro che il giornalista avrebbe cercato di depositare in Svizzera.
joe | 30 mar 2012 17:54

Articoli suggeriti
Il direttore del TG4 avrebbe tentato di depositare 2,5 milioni di euro in una banca luganese ma è stato rifiutato
Anche se la vicenda potrebbe essere verosimile, è impossibile che un'istituto svizzero denunci un caso di riciclaggio alla Gdf
Dopo l'ennesimo scandalo cambio alla testa del TG4: la direzione va a Giovanni Toti di Studio Aperto
Gli inquirenti romani valutano la rogatoria internazionale. Video, Fede sulle dimissioni: "Ho dovuto firmare"