Accedi17/24°
Sfoglia la gallery

Borradori: "Marra aveva il coraggio delle sue opinioni"

L'ex deputato Umberto Marra si è suicidato. Aveva 46 anni. Così lo ricorda il ministro leghista: "Una persona molto gentile"

Marco Borradori a Radio 3i: "Una persona molto gentile"

L’ex deputato ed ex consigliere comunale luganese Umberto Marra si è suicidato. Marra, che aveva 46 anni, è stato trovato morto giovedì sera nel bar ristorante che aveva preso in gestione in via Mercoli a Lugano - la Tana del Lupo - dopo aver lasciato il lavoro presso la Posta. 

L’ex gran consigliere UDC è un personaggio che ha fatto molto discutere di sé, sia per le sue iniziative che per le sue opinioni politiche. Dopo essere uscito dall'UDC - in seguito alla sua esclusione dalla lista per il Gran Consiglio alle elezioni cantonali del 2007 - Marra era passato nelle fila della Lega dei Ticinesi.

"Ho passato 25 anni in Posta - ci aveva raccontato in un'intervista che ci aveva rilasciato il 30 di marzo dell'anno scorso (vedi correlati, ndr.) - facevo il postino. Ma ultimamente era diventato un peso anche solo alzarmi il mattino per andare a lavorare. La Posta non è più quella di prima. C’è stato un cambiamento di visione aziendale che non sopportavo più". E ancora: "Voglio creare un posto di ritrovo, come dire, “tra da nüm”. Ho notato che a Lugano molti bar offrono alternative etniche di vario genere. Io voglio ricreare un ambiente nostrano, ma con stile. Si tratta anche di una sfida con me stesso. Ho un difetto: sono intollerante verso le idee altrui. Ne sono consapevole. Ora invece con questa nuova professione voglio e devo migliorarmi sotto questo aspetto".

Il ritrovamento del corpo verso le 20

Marra, subito prima del gesto estremo, ha contattato due amici. Verso le 20 di giovedì hanno provato a raggiungerlo, ma notando che il bar era chiuso si sono spostati sul retro e hanno visto il corpo di Marra. Hanno poi frantumato la vetrina e sono entrati. Ormai però era troppo tardi.

La testimonianza: "Una scena orribile"

"Una scena orribile", ci racconta una delle persone che per prime ha visto il corpo di Umberto Marra e ha cercato di soccorrerlo. "Da fuori, attraverso la vetrata, si vedeva solo una scala. Abbiamo chiamato subito i soccorsi. Poi siamo entrati, spaccando la vetrata. Ripeto: è stata una scena che mai si vorrebbe vedere nella vita..."

L'ultimo messaggio su Facebook


Questo l'ultimo messaggio che Marra ha postato sul social network: "Forse la maggior parte dei politicanti non hanno ancora capito che ricoprono il loro mandato per SERVIRE il Cittadino, non asservirlo. E tolgo pure il forse".

Il cordoglio su Facebook

Innumerevoli i messaggi di cordoglio sulla sua pagina Facebook: "Cadono stelle in fiamme nel mio cuore...demoni osservano il cielo e i giorni ballano luminosi nei tuoi occhi coperti nel tempo dalla fuliggine....balla Umbe che io brindo nella tua tana....corri forte amico guarda il cielo e non voltarti indietro....gioca e spara come hai sempre fatto....tra strade polverose..uno zingaro che ha scoperto la luna...." si legge.

E ancora: "Ciao Amico, ovunque tu sia adesso spero tu possa trovare la pace e la tranquillità che non ti ABBIAM potuto dare tutti noi. Se è vero quello che dice la Chiesa ci rivredremo un giorno per berci sopra una cichetto di assenzio! Arrivederci camerata!!!!!"

"Umbe, porca miseria, quanto preferirei poterti veder reagire a questo post con le parole di Mark Twain (La notizia della mia morte è stata ampiamente esagerata) o con qualche altro tuo commento sagace...".
 
"Caro amico, … nel tuo essere zuccone, ci hai sempre voluto mostrare il tuo pensiero,… nel tuo essere caparbio ci hai insegnato a credere fino in fondo di potercela sempre fare; … nel tuo essere sincero, ci hai insegnato la lealtà;… nel tu...o vaneggiare ci si trovava un motivo per fare tardi; Non le ho capite mica tutte le tue lezioni, e questo proprio non è grave. Ma è c

joe | 28 gen 2012 19:36

Articoli suggeriti
L'ex granconsigliere UDC ha cambiato vita. Ora gestisce un bar a Molino Nuovo a Lugano e ci rivela che...
Si è tenuto lunedì a Lugano il funerale dell'ex deputato Umberto Marra. Presenti diverse autorità, tra cui Bignasca e Borradori