Accedi13/24°

Banche Usa: interessi negativi sul franco

Alcune banche americane e canadesi applicano interessi negativi sui depositi in franchi e corone danesi, a causa della forte domanda

Di solito, chi affida i propri risparmi a un istituto di credito si attende che questa garantisca qualcosa in cambio: gli interessi sono il pilastro su cui si basa il rapporto tra banca e cliente. L'attuale crisi del debito è riuscita a scardinare anche questo lapalissiano principio.

Stando a quanto riferito dalle principali agenzie di stampa, tra cui Bloomberg e Reuters, in Usa e Canada le maggiori banche depositarie avrebbero iniziato a imporre interessi negativi su depositi in franchi svizzeri e..
 
(per leggere tutto l'articolo clicca qui)

ticinofinanza.ch
sgr | 11 ott 2012 10:40