Accedi0/8°

Credit Suisse: guai con i mutui negli Usa

Il Dipartimento di Giustizia e il procuratore generale di New York starebbero indagando sui titoli garantiti da mutui ipotecari creati e venduti dalla banca

Le autorità federali statunitensi starebbero indagando sui cosiddetti Mortage Backed Securities, titoli garantiti da un insieme di mutui ipotecari, confezionati e venduti da Credit Suisse. Lo avrebbe rivelato a Bloomberg una fonte anonima vicina alla banca. Sarebbero il Dipartimento di Giustizia e il procuratore generale di New York ad occuparsi dell'inchiesta sulle azioni emanate dall'istituto.

Credit Suisse è la seconda banca che si sappia ufficialmente essere oggetto d'indagine da parte delle autorità americane, le quali starebbero cercando di scoprire come le banche siano riuscite a vendere mutui ipotecari in titoli durante il boom immobiliare negli Stati Uniti...


(per leggere tutto l'articolo clicca qui)

ticinofinanza.ch
sgr | 5 ott 2012 10:04