Accedi13/22°

Glencore e Xstrata vicini all'accordo

Le due aziende si starebbero avvicinando all'accordo definitivo per approvare la fusione. Lo scambio di azioni sale da 2,8 a 3,05

Le scaramucce sulla fusione tra il colosso del trading sulle materie prime Glencore e il gruppo minerario Xstrata starebbero finalmente per finire. Secondo Bloomberg News, XStrata avrebbe avanzato agli azionisti la proposta di uno scambio di azioni di 33 miliardi di dollari. Anche i dubbi sulla composizione del Consiglio d'amministrazione e sulle posizioni di comando si sarebbero sciolti: Mick Davis, Ceo di XStrata...

(per leggere tutto l'articolo clicca qui)

ticinofinanza.ch
sgr | 1 ott 2012 10:19