Accedi1/2°

Lehman Brothers condannata in Australia

Una corte australiana condanna l'istituto a risarcire 72 soggetti, per lo più enti di carità, circuiti a investire in prodotti rischiosi

Colmare la voragine creata da un gigante che ha portato a picco con sé tutto il sistema finanziario globale non è facile. Tuttavia ci si prova e, a volte, ci si riesce come nel caso della class action australiana che ha lottato per ottenere risarcimento da Lehman Brotethers e ha vinto.

La quarta banca americana, collassata nel 2008, dovrà risarcire ben 72 soggetti, più che altro enti pubblici e di carità, che nel nefasto 2008 persero ingenti somme a causa del crack dell'istituto. Grazie alla grinta e alla tenacia dia tre cittadine australiane...

(per leggere tutto l'articolo clicca qui)

ticinofinanza.ch
sgr | 25 set 2012 11:11