Accedi17/25°

Debito Ue sconfitto in 8 mosse?

Dopo il discorso di Mario Draghi sull'acquisto di bond dei Paesi in difficoltà, si delineano nuove mosse per uscire dalla crisi

L'annuncio di Mario Draghi dello scorso giovedì sembra aver fatto da spartiacque a voler segnare, almeno apparentemente, un nuovo e sereno futuro per l'euro. L'annuncio della volontà, da parte della Bce, di acquistare bond dei Paesi "malati" ha rassicurato i mercati, tanto che addirittura il franco svizzero, venerdì mattina, ha visto il cambio schizzare a 1,21 sulla moneta unica.

Un primo passo pare essere stato fatto, ma...

(per leggere tutto l'articolo clicca qui)

ticinofinanza.ch
sgr | 10 set 2012 15:08