Accedi11/23°

Wegelin latitante negli Usa

L'istituto svizzero snobba la corte di Manhattan e si appella al diritto elvetico. Secondo il giudice americano Svizzera e Usa sarebbero d'accordo tra loro

Seconda assenza per Banca Wegelin & Co. L'istituto svizzero, accusato dall'Internal Revenue Service di aver aiutato contribuenti americani a evadere il fisco, ancora una volta non si sarebbe presentato di fronte al tribunale di Manhattan.

La banca era stata incriminata lo scorso 2 febbraio, diventando la prima banca svizzera su cui gli Usa hanno iniziato il loro giro di vite per punire le banche off-shore sospettate di aiutare gli americani a evadere le tasse. Wegelin, che già sarebbe dovuta comparire in tribunale lo scorso 10 febbraio, si era giustificata dichiarando di aver riscontrato irregolarità nella citazione in giudizi...

(per leggere tutto l'articolo clicca qui)

ticinofinanza.ch
sgr | 24 mag 2012 09:27