Accedi-1/7°

La Nasa smentisce i Maya

Secondo la Nasa il mondo non finirà nel 2012, bensì nel 4946

Il mondo non finirà nel 2012. La profezia dei Maya, che in realtà parla di “cambiamenti epocali”, è stata smentita dagli scienziati della Nasa.

Gli esperti, che si sono avvalsi delle tecnologie più sofisticate, non contestano integralmente la profezia ma la data in cui questa dovrebbe avverarsi. Il 21 dicembre del 2012, infatti, sarà un giorno come tanti altri.

Nel 2012 non ci saranno cambiamenti epocali: il ciclo temporale Maya, hanno spiegato gli scienziati statunitensi, non si chiuderà il 21 dicembre del 2012 ma in una data, non meglio precisata, del 4946: molto più in là rispetto a quanto i superstiziosi si aspettavano.

L’errore non sarebbe dei Maya, hanno comunque voluto sottolineare i ricercatori, ma dei più recenti interpreti che non hanno saputo leggere i precisi calcoli degli astronomi di Caracol.

Un errore di interpretazione: lo studio chiarirebbe come la data del 21 dicembre 2012, nel calendario Maya, non avrebbe alcun valore simbolico, bensì coinciderebbe alla 13.0.0.0.1.

Tiscali notizie
chiara | 7 giu 2010 10:31

Articoli suggeriti
La fine del mondo predetta dai Maya, il 21 dicembre del 2012, avrà dei 'tempi supplementari'