Accedi
Commenti 2

La NASA scopre un nuovo pianeta grazie a Google

L’intelligenza artificiale ha analizzato i dati meglio degli astronomi

C’è un sistema solare molto simile al nostro, denominato Kepler-90, e distante oltre 2500 anni luce. La NASA lo ha scoperto grazie al famoso telescopio Kepler, rilevando 7 pianeti. Ma grazie ad un alleanza con Google, si è riusciti a rilevare un’ottavo pianeta. L’intelligenza artificiale del colosso americano è riuscito ad analizzare i dati forniti dal telescopio meglio di quanto avessero fatto gli astronomi in precedenza.

Il pianeta però risulterebbe inospitale per noi, in quanto troppo caldo. Ma è rilevante il fatto che grazie a Google sia possibile rianalizzare i dati raccolti dal telescopio Kepler per compiere nuove scoperte.

Redazione | 14 dic 2017 21:19

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'