Accedi13/24°

Il mondo celebra Jobs a un anno dalla morte

Nessuna mobilitazione, ma un fiume di messaggi, video e citazioni sulla rete, da Twitter a Facebook per il genio di Apple

Il 5 ottobre 2011 Apple perdeva il suo genio visionario. A un anno esatto di distanza, il mondo ha deciso di ricordare Steve Jobs con la sobrietà che lo ha sempre contraddistinto. Nessuna mobilitazione, ma un fiume di messaggi, video e citazioni sulla rete, da Twitter a Facebook.

La città di Cupertino è listata a lutto con le bandiere a mezz'asta. Mente la casa della Mela, in omaggio a Jobs, scomparso a 56 anni per un cancro al pancreas, ha sostituito l'homepage del suo sito web con un commovente video in bianco e nero dal titolo 'Ricordando Steve', che racconta alcuni dei momenti più importanti della sua vita e della sua carriera.

Il filmato passa in rassegna le creazioni migliori di Jobs, dal primo Macintosh sino ai più recenti iPod, iPhone e MacBook Air. Ognuno di questi prodotti ha rappresentato una svolta tecnologica. Come in un messaggio ricorda l'erede e amico di Jobs, Tim Cook: "la sua morte un anno fa è stato un momento triste per tutti noi. Spero che oggi tutti riflettano sulla sua vita straordinaria e sui tanti modi in cui ha reso il mondo un posto migliore".

Cook, rivolgendosi con una lettera ai dipendenti, ricorda come il fondatore di Apple salvò l'azienda da un probabile fallimento negli anni Novanta, trasformandola in soli 15 anni nella società più quotata del pianeta: "Uno dei doni più grandi che ha dato al mondo è Apple. Noi abbiamo il grande privilegio e la responsabilità di mantenere la sua eredità per il futuro".

Intanto è soprattutto il web che celebra il genio scomparso. Il ricordo di Steve Jobs è uno dei dieci argomenti più discussi su Twitter. Su Facebook compaiono invece fotografie, citazioni e messaggi dei milioni di fan: "Non mi sembra sia passato un anno", "Grazie per aver messo il mondo tra le mie dita", "Non sarai dimenticato". Tra i video più gettonati su YouTube c'é il discorso all'università di Stanford, nel quale Jobs pronunciò la famosa frase "Stay hungry, Stay foolish".


ATS
joe | 7 ott 2012 10:57