Accedi1/2°

Amazon e l'orologio eterno

Jeff Bezos, fondatore di Amazon, finanzierà l'orologio quasi eterno. Costerà 42 milioni di dollari

Fermare il tempo è impossibile, ma lo si può prolungare nei secoli: almeno questo è il nuovo progetto del fondatore di Amazon Jeff Bezos, con l'orologio '10.000 Year Clock'. L'imprenditore - secondo quanto riportato dal quotidiano Wall Street Journal - ha incaricato l'azienda 'Long Now Fondation' di costruire un gigantesco oggetto capace di durare nei secoli. L'orologio sarà alto ben sessanta metri, e costerà 42 milioni di dollari.

Bezos non è nuovo a idee eccentriche ed ambiziose, tra cui la co-invenzione di un airbag per i telefoni cellulari. Il numero uno di Amazon tuttavia non è un genio strampalato, bensì un mecenate con molti soldi e una mentalità visionaria che punta a trasformare in realtà i sogni folli di altre persone. In questo caso il progetto è di Danny Hillis, inventore futurista che già nel 1995 aveva paventato l'idea di un orologio millenario.

L'enorme marchingegno è in costruzione all'interno di una montagna e una volta ultimato verrà collocato nei pressi della proprietà di Bezos, in Texas. "È un simbolo di riflessione a lungo termine, e anche di responsabilità a lungo termine - ha spiegato l'imprenditore al Wsj - Noi umani siamo diventati così tecnologici che in un certo senso siamo pericolosi per noi stessi. E per questo sarà sempre più importante avere una visione del futuro a lungo termine".


ATS
maxt | 21 giu 2012 10:51