Accedi
Sfoglia la galleryCommenti 11

3 milioni di visualizzazioni per la youtuber ticinese Shanti

Su TalenTI la 25enne ticinese Shanti Winiger, creatrice di contenuti su Youtube. "Ho la regola delle tre C"

Shanti Winiger, classe 1989, è originaria di Locarno, studia psicologia all’università di Losanna e per mantenersi lavora in un negozio di gioielli.

Ma la cosa alla quale dedica in assoluto più tempo e passione è il suo canale “Shanti Lives”, attivo su YouTube dal 2013 con quasi 60'000 iscritti e un totale di più di 3 milioni e mezzo di visualizzazioni.

Segni particolari? Ha i capelli lilla, sembra uscita da una fiaba e ha una grande spontaneità nel riuscire a parlare liberamente anche di quei temi che per molti sono considerati tabù.

I video di Shanti, completamente girati e montati da lei, sono dedicati allo sviluppo personale, all'universo LGBT e a quello immaginario di libri e film.

Il segreto per farsi conoscere? Le collaborazioni con altri youtubers.

Complimenti alla nostra youtuber ticinese!

A quando risale il tuo debutto in rete?

Ormai ben più di due anni fa: luglio 2013 ☆

E perché “Shanti Lives”?

Uscirà a breve un video sul mio canale proprio con la risposta a questa domanda, preferisco non svelare nulla per ora... ♪

A che target ti riferisci?

Vorrei saperti dire che esiste un'età mirata per i contenuti dei miei video, ma in realtà anche se forse la fascia 18-24 é quella che mi segue maggiormente, ho anche ragazzini di 12 anni come adulti di 60 a seguirmi.

Con quale regolarità pubblichi i tuoi video?

Idealmente vorrei pubblicarne 2-3 a settimana, ma realisticamente la vita spesso si mette in mezzo e non sempre ci riesco, ma almeno uno a settimana in genere esce! :)

Qual è il (tuo) segreto per emergere?

Potrei farti una lunga lista di "banalità", quali essere sé stessi, avere una buona qualità video e delle buone idee (cose comunque tutte indispensabili per avere un canale che funzioni)… ma la verità è che quello che fa veramente la differenza sono le collaborazioni: fare video con qualcuno che è già conosciuto permetterà alla gente di scoprire della tua esistenza. Perché puoi fare i video più belli di questo mondo, ma se nessuno sa che ci sei, nessuno li vedrà mai!

È una questione di esibizionismo o un bisogno di comunicare?

Penso sia un po' di entrambe le cose... È bello avere chi ti segue appassionatamente, e apprezza quello che sei, dici, e fai (l'autostima ringrazia! :D), ma lo è altrettanto avere un messaggio da voler far passare e riuscirci, notare che quello che per te è magari uno sfogo o un desiderio di aiutare serve effettivamente a qualcosa.

Una delle cose che più colpisce è che non fingi di essere ciò che non sei. Sei bisessuale e ne vai fiera, ma quanto è difficile dichiararsi su YouTube?

Se osservi la YouTube straniera è facile trovare video sul mondo gay, passando invece a YouTube Italia sembra di saltare in un'altra dimensione: qui infatti trovo sia più difficile per una persona lasciarsi andare ed essere davvero sé stessa, ci sono molti giudizi e non solo per quanto riguarda l'orientamento sessuale.

Quanto conta la spontaneità nei tuoi video?

Tutto! Anche se mi viene spesso detto che sembra che "recito" nei miei video, in realtà io sono sempre e comunque me, chi mi conosce dal vivo lo sa (solo che nessuno crede che io possa essere davvero così "da manga" come appaio :D).

Quali sono i temi che più ti piace trattare e come nasce l’idea di un video?

I temi che preferisco sono quelli a cui sto cercando di portare sempre più attenzione negli ultimi tempi, ovvero la psicologia, lo sviluppo personale, l'universo LGBT, i mondi immaginari e tutte quelle che sono le mie esperienze personali in questi contesti. Le idee arrivano da luoghi diversi: a volte è un libro o un telefilm ad ispirarmi, oppure, più spesso, sono vicende del mio quotidiano che mi fanno accendere la lampadina del "ehi, potrei farci un video!".

Si dice che “i medici sono i peggiori pazienti”… segui i consigli che dai nei tuoi video?

Vorrei poterti contrariare ma la verità è che sì, se parlo di cose che faccio o suggerisco di fare significa che effettivamente le metto in atto o ci ho provato, però non nego che una parte dei suggerimenti che do dovrei io stessa ascoltarli e attuarli più spesso.

Prendi in considerazione i feedback delle persone che ti seguono? Che rapporto hai con i tuoi followers?

Ho un legame molto stretto con chi mi segue, e non solo tramite i commenti sotto ai video, ma soprattutto attraverso il gruppo su Facebook che ho costruito con loro (i Mouse Warriors). Parliamo ogni giorno delle cose più disparate, e con molti ho anche stretto delle vere e proprie amicizie. Quindi il loro parere è importantissimo :)

La tua attrezzatura consiste in…?

Ho una Canon 600D, un cavalletto (che all'inizio consisteva in una pila di libri!), tanta speranza che ci sia il sole (perché non mi piacciono le luci artificiali), e monto i miei video sul mio fidato MacBook con FinalCut (che anche qui, un tempo consisteva nel semplice iMovie).

Guadagni grazie a YouTube?

La leggenda narra che noi youtubers ci facciamo i "big money", la verità è... che non posso dirvi nulla perché é un segreto :)

E tu…di chi sei follower?

Prima seguivo quasi solo youtubers stranieri (a citarne un paio che adoro direi Amy Young, Lavendaire o Anastasjia Louise), ma da quando faccio parte di YouTube Italia ho iniziato a conoscere molti italiani fantastici, molti con cui ho fatto amicizia, tipo Matcha Latte, Human Safari o Marcello Ascani.

Tu sei una youtuber, ma cosa fai nella vita, oltre a realizzare i tuoi video?

Studio psicologia, lavoro per mantenermi, vivo da sola (ditemi che cucinare, lavare e sistemare non é un lavoro!), e le rare volte che capita ho una vita sociale (scherzo, gli youtubers non hanno vita sociale, non ne hanno il tempo ahah).

Shanti e le visualizzazioni: quanta importanza hanno i numeri per te e per il tuo lavoro di youtuber?

Sarebbe da ipocrita dire che non importano, perché comunque quando un video "fa i numeri" la soddisfazione è maggiore e soprattutto capisci meglio cosa la gente vuole vedere. Non dico che si debba pensare ai video in base alle visualizzazioni, però tenerne conto è importante.

Le caratteristiche che, secondo te, deve avere uno youtuber?

Ho la mia regola delle 3 C: cuore, costanza, e collaborazioni. Se uno fa video su quello che davvero lo appassiona, non si fa frenare dalle difficoltà iniziali e prosegue con costanza (quindi pubblicando a cadenza regolare, eccetera), e si impegna nel fare amicizia e video con altri youtubers, non dico che il successo sia assicurato, però sicuramente è sulla buona strada! :)

3 aggettivi per descrivere i video del tuo canale “Shanti Lives”.

Mi sono voluta divertire e ho chiesto un parere ai miei Mouse Warriors (il nome dei miei followers) e gli aggettivi più frequenti sono stati interessanti, spontanei e motivanti. È bello pensare che questo sia quello che più passa a chi mi guarda (tra le immagini trovate alcuni dei commenti!)

Parlaci delle collaborazioni.

Ricevo molte proposte e soprattutto ne faccio molte! Non lo ripeterò mai abbastanza: collaborare su YouTube è essenziale, non solo per la crescita del proprio canale ma per la community stessa. Non c'è niente di più bello delle giornate dove ci troviamo tutti insieme per girare dei video! ♡

La tua carriera di youtuber è in continua crescita: quali sono i tuoi prossimi progetti e quali nuovi argomenti tratterai?

Purtroppo per me i prossimi mesi saranno dedicati al lavoro e allo studio (esami in arrivo!), ma a partire da inizio 2016 non avendo più l'università a cui pensare vorrei poter pubblicare più video in maniera più regolare (i temi resteranno lo sviluppo personale, l'universo LGBT, e gli universi immaginari quali telefilm, libri e film), aver modo di spostarmi di più (sempre per il discorso delle collaborazioni!), e dedicarmi finalmente al mio grande amore che è la recitazione, facendo video recitati e cortometraggi!

YouTube: Shanti Lives

Tumblr: Shanti Lives

Facebook: Shanti Lives

Instagram: Shantiny

Twitter: Shanti Winiger

Contatto TalenTI: [email protected]

https://www.facebook.com/ticinonews.talenti

 

Sharon Boffa | 23 nov 2015 05:25

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'