Accedi-1/7°

Una multa da record mondiale

Più di un milione di franchi ad uno svedese per aver guidato a 290 chilometri all'ora tra Berna e Losanna

Una super multa. Da record mondiale. L'ha beccata un 37enne svedese che ha pagato più di un milione di franchi per aver superato il limite di velocità sull’autostrada A12 tra Berna e Losanna. Il 37enne viaggiava a 290 chilometri all’ora, cosa che non è sfuggita ai nuovi e sofisticati radar svizzeri. 

Se lungo l’autostrada non fosse stata presente una camera di ultima generazione, lo svedese non si sarebbe trovato a dovere pagare l’ingente contravvenzione. Infatti, i modelli più vecchi erano in grado di rilevare le velocità solo fino a 200 km/h.

L’entità della multa è stata determinata, secondo la legislazione, tenendo presente anche il reddito dello spericolato guidatore.

Fino a oggi il primato della multa più salata apparteneva ad Anssi Vanjoki, boss di Nokia, che aveva dovuto pagare 116 mila euro per aver corso troppo con la sua Harley Davidson nei pressi di Helsinki in Finlandia.
joe | 13 ago 2010 15:39

Articoli suggeriti
La maggior parte delle infrazioni - ben 677 - commesee sull'A2 all'altezza di Gentilino