Accedi
Commenti 56

No Billag: giovani PLR invitano a votare sì

La sezione si smarca quindi dalle indicazioni del PLR svizzero, che una settimana fa si era espresso per il no

I giovani liberali radicali svizzeri (GLRS) raccomandano di approvare l'iniziativa "no Billag" in votazione il 4 marzo: lo ha deciso a larga maggioranza l'assemblea dei delegati tenutasi a Basilea.

La sezione si smarca quindi dalle indicazioni del PLR svizzero, che una settimana fa si era espresso per il no.

Per i giovani PLR la libera scelta dei media è fondamentale, anche in ambito di servizio pubblico: ciascuno deve poter decidere cosa guardare, quando vuole farlo e quale prezzo è disposto a pagare, si legge in un un comunicato. Sussiste inoltre un aspetto finanziario: il canone radio televisivo viene ritenuto troppo elevato per molti lavoratori.

I GLRS sono rappresentati nel comitato che ha lanciato l'iniziativa per l'abolizione del canone radiotelevisivo.

ATS/Red. | 20 gen 2018 14:42

Vuoi dire la tua sull'argomento? Clicca 'Commenti'