Accedi

WEF Davos: in 1500 protestano a Berna contro presenza Trump

Circa 1500 hanno preso parte oggi pomeriggio a Berna alla manifestazione di protesta contro il Forum economico mondiale (WEF) di Davos (GR) indetta dagli autonomi di sinistra. Finora la situazione è tranquilla.

La polizia - che all'ats non ha fornito indicazioni riguardo alla tattica e all'ampiezza del dispositivo adottati - si mantiene per ora ai margini del corteo, partito dal centralissimo Käfigturm.

La manifestazione si svolge senza l'autorizzazione delle autorità in quanto gli organizzatori - il movimento denominato Gruppo di giovani rivoluzionari di Berna (Revolutionäre Jugendgruppe Bern) - non hanno presentato alcuna richiesta.

Negli ultimi anni dimostrazioni analoghe si sono svolte nella calma ma quest'anno, dopo che il presidente americano Donald Trump ha comunicato l'intenzione di partecipare all'evento, le proteste potrebbero essere più veementi.
ATS | 13 gen 2018 15:47