Accedi

Aeroporto Zurigo: ancora arresti per qat, 1024 kg in 3 mesi

La polizia cantonale zurighese ha arrestato altri due corrieri della droga questa settimana all'aeroporto di Zurigo e ha sequestrato quasi 60 chili di qat (o khat).

Nel quarto trimestre 2017 sono stati confiscati a Kloten ben 1024 chili di questa pianta esotica dagli effetti stimolanti, indica una sua nota diramata oggi.

Martedì è stato arrestato un 19enne lituano proveniente da Nairobi via Doha, che aveva nelle valigie 28 chili di qat. Ieri è toccato a un 37enne britannico che aveva fatto lo stesso percorso. Nei bagagli ne portava 30 chili. I due sono stati deferiti alla Procura pubblica.

Il qat (Catha edulis) è un arbusto le cui foglie contengono un alcaloide dall'azione stimolante e sono consumate in particolare nel Corno d'Africa e nello Yemen.

Nel solo quarto trimestre, oltre alla tonnellata abbondante di qat sono stati sequestrati all'aeroporto zurighese oltre 11 kg di cocaina, quattro di eroina e 24 di marijuana. In rapporto con le confische in questione - precisa il comunicato di polizia - sono stati arrestati 31 uomini e sei donne tra i 22 e i 72 anni con il passaporto di diversi paesi: Brasile, Ecuador, Paraguay, Perù, Venezuela, USA, Tanzania, Nigeria, Bulgaria, Estonia, Lituana, Gran Bretagna, Paesi Bassi, Slovenia, Spagna e Turchia.
ATS | 12 gen 2018 17:48